Scegli la sede IAAD. che preferisci

Benvenuto/a in IAAD.

Per offrirti un’esperienza personalizzata abbiamo bisogno che ci indichi la sede IAAD. di tuo interesse.

IAAD IAAD

Dialogues – Call for Artists

La mostra collettiva della Community IAAD. a cura di Lucrezia Nardi

Dialogues, la mostra con le opere artistiche degli studenti di IAAD. a cura della docente Lucrezia Nardi

NEWS!

Tipo:
Evento

Data:
dal 29 febbraio 2024 ore 18:00 all’8 marzo

Sede:
CRAG Gallery – Via Parma 66/D – Torino

“Dialogues – Call for Artists” è un’iniziativa che IAAD. in collaborazione con CRAG – CHIONO REISOVA ART GALLERY, ha rivolto a tutti gli studenti e le studentesse della propria Community.
La call ha offerto ad artisti e artiste l’opportunità di partecipare ad una mostra collettiva, sfidandoli/le a immergersi nel contesto dell’arte contemporanea, attraverso interpretazioni personali e innovative sul tema “Dialogo” uno dei 5 valori fondanti dell’identità IAAD.

Ecco i talentuosi artisti e le talentuose artiste selezionati/e, che porteranno in mostra le loro opere:

Chiara Vivalda (2002), che presenta la video proiezione “Connessioni – Small Talks”, un dialogo intimo con una grammatica visiva di tagli e sovrapposizioni, campi lunghi e immagini quotidiane che evocano la poesia delle chiacchiere estemporanee tra amiche.

Claudia Nobile (2002) propone un progetto installativo dialettico ed ironico chiamato “Pensavo Tipo”, una descrizione leggera ma attenta dei dubbi di un certo stadio dell’esistenza, quello dei momenti di passaggio.

Alessandro Gioia (2000), che ha tradotto il tema del dialogo in un’esplorazione sulla censura e la società dell’immagine con “Censored”, dove i pixel della censura nascondono la facile reperibilità delle stesse immagini nel nostro tempo digitale.

Nicolò Ricci (2001), espone tre scatti del progetto “Breccia”, ingranditi e stressati attraverso un processo di stampa scultorea per enfatizzare il dialogo estetico tra le costruzioni architettoniche e il naturale costituito dal cielo.

A seguito delle valutazioni della giuria e dell’alta qualità dei progetti presentati, CRAG Gallery ha voluto attribuire anche due menzioni speciali:

Marta Maiolo (2001) con il progetto di mixed media – collage e fotografia – “I stand perfectly still to avoid detection”, un lavoro sul tema dell’io e dell’altro, esplorando l’ipotesi di un dialogo che è, di fatto, un incontro.

Giovanni Migliorucci (2002), con la video installazione interattiva “Stage”, che unisce la tecnologia del touch design a una restituzione tramite un tubo catodico, mostrando un ecosistema che si modifica attraverso l’interazione esterna.

Vi aspettiamo giovedì 29 febbraio alle ore 18:00 presso CRAG Gallery, in via Parma 66/D a Torino, per condividere questo straordinario viaggio artistico!

La mostra resterà visitabile fino all’8 marzo.

CRAG Gallery

CRAG Gallery promuove artisti emergenti e di metà carriera, in particolare pittura e scultura, sia italiani che stranieri, con attenzione alla ricerca figurativa. La Galleria ha sede nel centro di Torino dal 2016 ed è guidata da Elisabetta Chiono e Karin Reisovà.
Elisabetta, avvocato specializzato in diritto dell’arte, ha deciso insieme a Karin di aprire la galleria per condividere il suo personale approccio e passione per l’arte e il collezionismo, in particolare per scoprire giovani artisti.
Collabora come contributor con la rivista Exibart ed è Presidente di TAG-Torino Art Galleries, associazione delle gallerie di arte contemporanea di Torino. Karin, architetto, condivide la direzione artistica e l’evoluzione della galleria, con particolare esperienza nel campo della progettazione culturale.
Il focus della galleria è lo scouting di giovani artisti e il sostegno degli artisti di metà carriera.
Nella loro visione la galleria è anche uno spazio per progetti sperimentali e curatoriali.
https://cragallery.com/

Lucrezia Nardi

Docente universitaria presso lo IAAD. di Torino con cattedra di Storia dell’Arte Contemporanea e Fenomenologia. Curatrice freelance indipendente, da sempre interessata alle controculture e al loro impatto sul pubblico mainstream.
Laureata all’Accademia di Belle Arti di Torino ha proseguito i suoi studi presso la School of Visual Art di New York City e la Curatorial School di Venezia.


Scopri altre news

News!

Scopri il Bra-Very Bar: il progetto di IAAD. per il Fuorisalone 2024

: 15-21 Aprile 2024

La terza edizione del Bra-Very Bar al Fuorisalone 2024

News!

IAAD. e ArtCenter di Pasadena aprono una collaborazione

: 6 marzo – 12 aprile 2024

La Partnership tra IAAD. e ArtCenter di Pasadena

News!

La nuova edizione dei Design Workshop di IAAD.

: 19-24 febbraio 2024

Design – A Dialogue without Boundaries

News!

Il terzo convegno nazionale CIANS “Let’s create in Italy – Formazione, innovazione, sviluppo sostenibile”

: 18.01.2024

“Let’s create in Italy – Formazione, innovazione, sviluppo sostenibile”

News!

: 01.02.2024

L’Archivio, la Creazione, l’Ispirazione, la Novità in mostra presso lo store Nella Tessuti di Bologna

News!

arteficIAle, l'evento sull'intelligenza artificiale ospitato da IAAD. Bologna

: 03.02.2024

artificIAle

News!

Gabriella Bellomo ospite IAAD. con il libro "Progetta il tuo Podcast"

: 02.02.2024

Gabriella Bellomo ospite IAAD. con il libro “Progetta il tuo Podcast”

News!

Scopri il webinar IAAD. su Intelligenza Artificiale e Autorialità

: 18 Dicembre 2023

Webinar: Autorialità e Intelligenza Artificiale

News!

Carlo Lucarelli ospite di IAAD. per il ciclo di incontri ADD DIALOGUE TO YOUR DESIGN

: 14.12.2023

Add Dialogue to Your Design – Carlo Lucarelli

News!

Anna Costamagna ospite di IAAD. per il ciclo di incontri ADD DIALOGUE TO YOUR DESIGN

: 1.12.2023

Add Dialogue to Your Design – Anna Costamagna

News!

Scopri il webinar IAAD. su Intelligenza Artificiale e Futuro del Lavoro

: 4 Dicembre 2023

Webinar: Futuro del Lavoro e Intelligenza Artificiale

News!

Chiara Alessi ospite di IAAD. per il ciclo di incontri ADD DIALOGUE TO YOUR DESIGN

: 23.11.2023

Add Dialogue to Your Design – Chiara Alessi