Transportation design – 2008
Designer Ferrari

Originario della Puglia, cresciuto a Roma e diplomatosi nel 2008 nella città di Torino presso lo IAAD (Istituto d’Arte Applicata e Design) nel corso triennale di Transportation design. La mia forte passione sin da piccolo per il mondo dell’automotive e il mondo della nautica mi ha portato sempre più ad avvicinarmi al mondo del design, attratto dal dinamismo delle forme di un auto o di una barca e da quello che ognuna di loro possa rappresentare. È da qui che nasce la voglia di tirar fuori da un foglio bianco una nuova silhouette, una nuova forma, che possa rappresentare un imbarcazione o un automobile.

Ho cominciato la mia esperienza lavorativa collaborando con alcuni piccoli studi di design di Milano. Poi sono tornato a Torino per lavorare in Bertone, quindi il salto a Sant’Agata Bolognese, in una delle eccellenze dell’automotive italiano, la Lamborghini. Il centro stile era diretto all’epoca da Filippo Perini, ed è da lui che posso dire di aver incominciato ad apprendere questo mestiere. Il periodo alla Lamborghini mi ha permesso di entrare in uno dei gruppi automobilistici più importanti del mondo, il gruppo Volkswagen. Trasferitomi in Germania, per l’esattezza a Braunschweig, per lavorare nel centro stile di Advance Design del Kornzern Volkswagen, guidato direttamente da Walter De Silva, dove ho avuto modo di disegnare automobili come Bentley, Audi, Porsche. Inoltre è qui che ho coronato uno dei miei obbiettivi, ossia lavorare appieno su una concept car estrema come la Lamborghini Egoista. Attualmente la mia professione di designer si divide lavorando per marchi d’eccellenza italiani nel campo del design sia automobilistico e sia nautico.

Lo IAAD è stato fondamentale nella mia formazione, soprattutto per come mi ha preparato culturalmente, tecnicamente e mentalmente ad affrontare il mondo del lavoro. I loro insegnamenti, uniti alla mia tenacia ed alla mia bravura, mi hanno dato la possibilità di sentirmi pronto ad affrontare anche i progetti più complicati.