Communication design – 2013
Art Director e Graphic designer – Omega

Sono nato in Francia, a Grenoble. Sin da piccolo sono appassionato da tutto quello che è “visivo”. Trasferitomi in Italia e imparato l’italiano, dopo un Liceo scientifico concluso con un 60 di tesi, mi rendo conto sempre più di avere una passione per le arti grafiche e il graphic design in particolare, passione che coltivo in privato creando volantini per eventi, anche se ancora ignoro l’esistenza di un percorso di studio apposito per questa professione.
Avendo sempre avuto varie idee di business a fianco a quelle creative decido di perseguire una laurea in economia aziendale a Milano, ma il mio primo anno si dimostra essere una catastrofe. Decido quindi di tentare altre strade e cerco di farmi ammettere a una scuola di design. Provo ad entrare allo IAAD di Torino partecipando al concorso per una borsa di studio di tre anni in communication and graphic design. Vinco la borsa del 100%.
Durante i tre anni allo IAAD vinco diversi concorsi e riconoscimenti (logo per Fiol Prosecco, logo per i 150 anni della Società del Quartetto di Milano, A’ Gold Award per la categoria Packaging Design) che mi portano a lavorare, in parallelo allo studio, con veri e propri clienti. Nel 2013 mi laureo con un progetto di Brand Identity e Comunicazione per Fiol Prosecco, ormai mio cliente amico e di fiducia. La bottiglia verrà in seguito riconosciuta da Forbes come packaging più “cool” del 2014 e bevuta da personaggi dello spettacolo come Bar Refaeli e Jessica Chastain.
Dopo la laurea, grazie all’esperienza maturata con i miei clienti, mi promuovo art director e graphic designer lavorando come freelance per un anno durante il quale conquisto clienti oltreoceano come l’attore e rapper Childish Gambino, per il quale realizzo una campagna di guerilla marketing in occasione della sua performance a Londra, o come la start up Tribe Bicycles di Brooklyn per la quale realizzo l’intera brand identity, in seguito notata e messa in featuring sulla homepage di Adobe Creative Cloud for Business.
Concluso il mio anno da freelance decido di voler provare un’esperienza aziendale nel settore del lusso che mi permetta di crescere e acquisire maggiore esperienza. Per due mesi mando curriculum e affronto diversi colloqui, uno dei quali in Svizzera da Omega, la nota azienda di orologi, che in seguito a una giornata test mi offre un contratto a tempo indeterminato. Oggi vivo e lavoro in Svizzera come Art director per Omega.

Dopo aver vinto la borsa di studio, la convinzione che il design potesse essere la strada giusta per me crescerà giorno dopo giorno, lezione dopo lezione. Per la prima volta nella mia vita scolastica incontro compagni che mi assomigliano per passione e professori con una importante esperienza lavorativa esterna al mondo accademico che mi permettono di anticipare la conoscenza del mondo del lavoro nel nostro settore e di rendere sempre più sottile la linea che divide la scuola dalla vita.