Transportation design – 1998
Titolare  Studio Andrea Scarpellini Design – Direttore artistico EticoDesign – Direttore Creativo VibelDesign

Sono nato con la passione del disegno. Dopo la laurea allo IAAD per un periodo ho continuato a disegnare cartoni animati con il mio studio Associato lavorando alle serie animate Lupo Alberto, La Pimpa e al lungometraggio La Gabbianella e il gatto.  Nel ’99 sono stato assunto dallo Studio Pino Spagnolo Design dove ho avuto l’opportunità di progettare per marchi come : Lavazza, Givi, BiesseCasa, Lavor, Zepter, Saeco, Meliconi, Maletti, Alfamarine. Desideroso di nuove esperienze nel 2002 mi sono trasferito a Padova dove ho iniziato l’attività di  freelance, conseguendo un master e collaborando con  Aziende quali: Diesel, DalBello, Zignago Vetro, Antonio Carraro, Hausbrandt.
Rientrato in Piemonte dal 2004 al 2008 ho collaborato con gli Studi : BluStile, Forumdesign, ProfiloDesign. In questo periodo ho progettato  per DeLonghi, Pircher, Kinder e Ferrero, Pedrini; disegnato vetture e camion per Suzuki, Nissan, Hyundai, Faw, Steyr.
Design, Arte, Grafica, lllustrazione, Moda, non ci sono ambiti creativi che  io non voglia o non abbia voluto sperimentare.
Attualmente sono titolare del mio Studio. Recentemente mi sono state affidate le direzioni artistiche del Brand Eticodesign e del comparto creativo di VibelGroup. Insieme alle consulenze aziendali ho intrapreso la via dell’autoproduzione con particolare attenzione ai materiali tradizionali come il legno e  il metallo applicati alle più moderne tecnologie e ai materiali riciclati ed ecosostenibili. Fondamentale la creazione di un forte rapporto di fiducia con il mondo artigiano, grazie al quale ho potuto riscoprire antiche maestrie unite ad un rinato desiderio di innovazione.

Pur non avendo all’epoca una fissazione maniacale per l’automobile ho scelto il corso di CarDesign dello IAAD perchè tuttora ritengo che l’automobile sia la più alta e completa espressione del design industriale in tutte le sue componenti stilistiche e concettuali. Per questo dico sempre : ” Chi sa disegnare un’automobile sarà in grado di progettare qualsiasi altro prodotto. La regola non è però biunivoca”
Ricordo docenti e personaggi eccezionali come Dario DeAngelis ( allora Direttore Centrostile Ghia) e Roberto Giolito ( Attuale VicePresidente DesignCenter FCA) mi hanno insegnato tanto e in particolare a tenere sempre la mente aperta. Io ho cercato di seguire alla lettera i loro consigli. Anche troppo!