La società contemporanea muove i primi passi in direzione della cosiddetta “intelligenza artificiale”. L’espressione è altisonante, ma l’essenza del fenomeno si può riassumere in poche parole: molte attività faticose che oggi gravano principalmente sull’intelligenza umana vengono via via attribuite ai computer, finalmente in grado di attingere al significato (semantic) delle informazioni disponibili, con tutti i vantaggi e le facilitazioni che ne derivano.

I moderni environment digitali e l’intelligenza “artificiale” che in essi e da essi si sviluppa, stanno cambiando profondamente il mondo del lavoro in tutti i settori e a tutti i livelli. Molte nuove professioni stanno emergendo in questo ambito, e non è un caso che la maggior parte dei fondi UE in via di allocazione dal 2014 in avanti appartenga alla cosiddetta “agenda digitale”.

Il Master IAAD in New Media Communication and Interaction Design è stato appunto concepito per contribuire a colmare alcune delle attuali lacune formative in un settore altamente strategico, rispondendo alla crescente richiesta da parte di aziende e organizzazioni pubbliche e private di figure professionali con competenze specifiche e diversificate legate allo sviluppo e alle nuove opportunità del mondo digitale.

OBIETTIVI DEL MASTER
Il principale obiettivo del Master consiste nel formare figure professionali capaci di dialogare attraverso i media digitali, rispettare e far rispettare la netiquette, realizzare piattaforme integrate o campagne di marketing digitale e valutarne le relative performance e opportunità di sviluppo.

L’ambizione è di lavorare come innovation hub, un ambiente di scambio in cui gli aspiranti comunicatori sono formati in un continuo alternarsi di fasi teoriche, pratiche e sperimentali, acquisendo via via familiarità con i metodi e i processi del new media design. Per formare giovani professionisti, IAAD ricrea all’interno del programma didattico ciò che avviene in ambito professionale. Uno dei tratti distintivi del metodo IAAD è la costante collaborazione con le principali aziende di settore per la realizzazione di progetti congiunti. Facendo convergere nei progetti le esigenze didattiche e quelle delle aziende partner si crea una situazione doppiamente favorevole: gli aspiranti designer hanno l’occasione di lavorare con aziende leader del settore e queste ultime possono monitorare i futuri talenti da inserire nei propri organici. Tale sistema permette inoltre di simulare le condizioni di lavoro in un ambito professionale: si lavora rispettando precise deadline, correggendo i lavori in corso di esecuzione seguendo i feedback del cliente, operando in team e per obiettivi.

Il Master Program si struttura in 3 macroaree, di cui una si concentra su competenze eminentemente “creative” (Creativity Techniques, Art Direction in New Media Environments, Content Editing in New Media Environments, Web Platforms Design, Mobile App Design, Audiovisual Broadcasting Design, Digital PR & Social Media Networking), un’altra sul background culturale e informativo necessario a chi svolge queste nuove professioni (Computer Science Basics, Digital Economy Sociological Models, History of New Media, Digital Marketing Models, Big Data & Internet of Things), e un’altra ancora sulle competenze tecniche (User Interface Design, Project Development Techniques, Web Platforms Development, Mobile App Development, Edge Interactive Technologies). Un’attenzione particolare è infine dedicata alle tecnologie semantiche (Semantic Web, Semantic Engineering, Ontology Application Development), che rappresentano il culmine e il compimento di tutto il percorso didattico. Ognuna di queste discipline è trattata e approfondita tanto nel suo profilo teorico-concettuale quanto nelle concrete applicazioni in ambito media, marketing (R&D, design, advertising), educational ed entertainment).

COORDINATORE
Massimo Morelli
Torinese, laureato in filosofia, titolare di un´agenzia di comunicazione specializzata in marketing digitale (Pensativa) e coordinatore del dipartimento IAAD di Communication and graphic design Nel corso degli anni ha avuto modo di cimentarsi con numerosi progetti a cavallo tra la comunicazione e le tecnologie digitali: dalla realtà virtuale (ambienti immersivi) al public displaying, fino allo sviluppo di ontologie semantiche.

STRUTTURA

// durata: 400 ore – 9 mesi (marzo 2016-gennaio 2018)
// lingua: inglese

Il principale obiettivo del Master consiste nel formare figure professionali capaci di dialogare attraverso i media digitali, rispettare e far rispettare la netiquette, realizzare piattaforme integrate o campagne di marketing digitale e valutarne le relative performance e opportunità di sviluppo. L’ambizione è di lavorare come innovation hub, un ambiente di scambio in cui gli aspiranti comunicatori sono formati in un continuo alternarsi di fasi teoriche, pratiche e sperimentali, acquisendo via via familiarità con i metodi e i processi del new media design.

Per formare giovani professionisti, IAAD ricrea all’interno del programma didattico ciò che avviene in ambito professionale. Uno dei tratti distintivi del metodo IAAD è la costante collaborazione con le principali aziende di settore per la realizzazione di progetti congiunti. Facendo convergere nei progetti le esigenze didattiche e quelle delle aziende partner si crea una situazione doppiamente favorevole: gli aspiranti designer hanno l’occasione di lavorare con aziende leader del settore e queste ultime possono monitorare i futuri talenti da inserire nei propri organici. Tale sistema permette inoltre di simulare le condizioni di lavoro in un ambito professionale: si lavora rispettando precise deadline, correggendo i lavori in corso di esecuzione seguendo i feedback del cliente, operando in team e per obiettivi.

Il Master Program si struttura in 3 macroaree, di cui una si concentra su competenze eminentemente “creative” (Creativity Techniques, Art Direction in New Media Environments, Content Editing in New Media Environments, Web Platforms Design, Mobile App Design, Audiovisual Broadcasting Design, Digital PR & Social Media Networking), un’altra sul background culturale e informativo necessario a chi svolge queste nuove professioni (Computer Science Basics, Digital Economy Sociological Models, History of New Media, Digital Marketing Models, Big Data & Internet of Things), e un’altra ancora sulle competenze tecniche (User Interface Design, Project Development Techniques, Web Platforms Development, Mobile App Development, Edge Interactive Technologies).

Un’attenzione particolare è infine dedicata alle tecnologie semantiche (Semantic Web, Semantic Engineering, Ontology Application Development), che rappresentano il culmine e il compimento di tutto il percorso didattico. Ognuna di queste discipline è trattata e approfondita tanto nel suo profilo teorico-concettuale quanto nelle concrete applicazioni in ambito media, marketing (R&D, design, advertising, educational ed entertainment).

Workshop
Le principali discipline del Master Module sono affrontate, oltre che con i corsi regolari, anche attraverso workshop tematici tenuti da Visiting Professors.
Durante l’anno accademico IAAD organizza visite didattiche presso aziende, siti, mostre e musei, workshop speciali, incontri con designer e progettisti di particolare rilievo (eventuali costi di trasferta e ingressi sono a carico dello studente).

Tesi
Ogni edizione del Master prevede lo sviluppo di un progetto di tesi in collaborazione con un’azienda o un Ente di riferimento. Il percorso progettuale si sviluppa attraverso un primo momento di briefing con il committente e successivi incontri di presentazione intermedia e confronto con i referenti della realtà partner coinvolta sino ad arrivare alla discussione finale della Tesi.

AMMISSIONE

Possono accedere al Master i laureati di 1° e 2° livello in Informatica, Economia, Lettere e Filosofia, Scienze della Comunicazione, Dams, Scienze della Formazione e professionisti che desiderano conseguire una specializzazione nell’ambito dei new media. L’ammissione è subordinata alla valutazione della candidatura che dovrà essere presentata tramite lettera motivazionale, curriculum vitae e portfolio. IAAD si riserva di richiedere al candidato, qualora lo ritenga necessario, un colloquio di approfondimento in sede o via Skype.

L’accesso al Master è possibile solo previa autorizzazione del Coordinatore del corso basata sulla valutazione di titoli accademici, curriculum professionale e portfolio.

Le candidature devono essere presentate entro il 27 gennaio 2017 via e-mail o per posta.

La candidatura deve contenere i seguenti documenti:
– Curriculum Vitae
– Lettera Motivazionale
– Portfolio

Il Coordinatore del Master Program, coadiuvato da una commissione di Docenti, esaminerà le candidature pervenute. IAAD si riserva di richiedere al candidato, qualora lo ritenga necessario, un colloquio di approfondimento in sede o via Skype. L’esito relativo alla domanda di ammissione sarà comunicato dall’Ufficio Orientamento a ciascun candidato.

IAAD mette a disposizione 5 borse di studio da destinarsi ai candidati in base alla valutazione del curriculum e del portfolio.

Le borse di studio disponibili sono:
// 1 pari 100% della retta di frequenza
// 2 pari al 50% della retta di frequenza
// 2 pari al 20% della retta di frequenza

L’assegnazione delle borse di studio sarà effettuata in base a criteri di merito da una Commissione formata dalla Direzione e dal Coordinatore del Master Program.

Nello specifico saranno valutati:
– portfolio personale
– tipologia di laurea ed esperienza lavorativa
– lettera motivazionale

I Candidati che avranno superato la fase di pre-selezione potranno essere convocati per sostenere un colloquio di approfondimento in sede o via Skype.

In caso di più candidati pari merito IAAD potrà ripartire la borsa di studio destinata.

Le candidature potranno essere spedite via e-mail scrivendo all’indirizzo master@iaad.it o via posta a Istituto d’Arte Applicata e Design, Via Pisa 5, 10152 Torino.

PER INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni in merito a contenuti del Master Program, al corpo docente e alle borse di studio contattare l’Ufficio Orientamento:
master@iaad.it
+39 011 54 88 68