Bologna ospita l’inaugurazione di FICO Eataly World (Fabbrica Italiana Contadina), il più grande parco agroalimentare al mondo, e IAAD non poteva certo mancare lasciando la sua firma su un’opera tanto straordinaria. Gli studenti del Dipartimento di “Interior design” si sono occupati dell’allestimento dei nuovi ambienti Fontanafredda, progettando gli oltre 1.500 metri quadri di spazi che ospiteranno la celebre azienda vinicola simbolo dell’eccellenza enogastronomica italiana.

 

FICO Eataly World (Fabbrica Italiana Contadina) nasce con l’obiettivo di essere la struttura di riferimento per la divulgazione e la conoscenza dell’agroalimentare, luogo di incontro per tutti coloro che amano il cibo e che vogliono conoscerne i segreti e la tradizione. Uno spazio di 80.000 mq in grado di ospitare 7.300 mq di ristoranti, 4.000 mq di centro congressi, 9.000 mq di botteghe e mercati, 7.000 mq di colture e 4.000 mq di stalle, per un totale di oltre 2.000 aziende coinvolte e rappresentate e oltre 6.000.000 di visitatori previsti nel primo anno, di cui 4 milioni turisti.

Il progetto sviluppato dagli studenti IAAD del Dipartimento di “Interior design” prevede la creazione dei nuovi spazi Fontanafredda all’interno di FICO Eataly World. Lo spazio deve essere un luogo di vendita, di narrazione e di didattica. Un luogo emozionale capace di stimolare suggestioni e idee, facendo vivere all’utente un’esperienza che parte dalla materia prima e arriva fino al prodotto finito.

Le aree oggetto di studio sono:

• “Bottaia 52”: la cantina accoglie 52 barrique da 225 litri l’una, ognuna corrispondente a una settimana dell’anno. Lo spazio è dedicato a ospitare eventi settimanali, un rito di apertura delle barrique che coinvolgerà l’azienda proprietaria del prodotto.

• “Passaggio emozionale al dehors”; area di collegamento tra l’interno della struttura e il dehors.

• “100 vini e spuntini”: spazio dedicato alla vendita di oltre 100 vini al bicchiere. E’ richiesta la possibilità di cambiare i prodotti in esposizione e di renderli tutti ugualmente visibili.

• “Bottega del Vino”: spazio dedicato alla vendita di più di 2.000 vini in bottiglia. Particolare attenzione è dedicata a tutta la parte espositiva che si affaccia sul “decumano”, una delle principali vie di passaggio di FICO che rappresenta anche la vetrina di Fontanafredda.