Presidente del Dipartimento di “Communication design”

Laureato in Economia Aziendale alla Bocconi di Milano, inizia la propria carriera a Parigi in Euro RSCG, presso l’agenzia media incaricata della gestione dei clienti internazionali. Dopo un passaggio a Londra, nel gruppo di coordinamento internazionale dedicato al cliente P&G, rientra in Italia nel 1996, alla BGS DMB&B. In questa agenzia (successivamente divenuta BGS D’Arcy e poi confluita in Leo Burnett) ha ricoperto vari ruoli, da Account Supervisor fino a Managing Director del Fiat Coordination Center (il gruppo costruito per gestire la comunicazione del Gruppo Fiat a livello internazionale).

Nel 2004, insieme ad Aurelio Tortelli e Francesco Vigoriti, fonda la STV, divenuta in breve tempo una delle agenzie indipendenti più interessanti del panorama nazionale e scelta da clienti quali Fiat, Intesa Sanpaolo, Coca-Cola e Mediaset Premium.

Nel 2011 STV entra a far parte del gruppo Omnicom, dando vita alla STV DDB, della quale Emanuele è stato Amministratore Delegato fino al 2016.

Dall’ottobre 2017 guida Publicis Groupe Italia a cui fanno capo tra le altre, le sedi italiane di Leo Burnett, Publicis, Saatchi & Saatchi, MSL, Zenith, Starcom, Pubicis.Sapient, Prodigious e le agenzie BCube, Independent Ideas e arc.